Skip to main content

Terni, continua la lotta dei lavoratori della Tct

Terni, continua la lotta dei lavoratori della Tct

Non si ferma il presidio dei dipendenti dell’azienda che lavora per Ast

Sono 52 i lavoratori della società ternana Tct che stanno lottando per il proprio posto di lavoro. La Tct svolge l’attività di taglio e spedizione dei tubi per l’acciaieria, ma nei mesi scorsi tra le due aziende aveva preso il via una trattativa che vedeva Ast intenzionata a rilevare la Tct in maniera tale da poter gestire quell’attività internamente e non più attraverso una ditta dell’indotto. Una proposta che in realtà Ast aveva avanzato nel momento in cui la proprietà di Tct aveva chiesto una revisione dell’accordo con l’acciaieria che quest’ultima non aveva però ritenuto di accogliere. La complicata trattativa tra le due aziende rischia ora di produrre contraccolpi occupazionali al momento imprevedibili, sia perchè l’ipotetica internalizzazione del servizio non si capisce se potrebbe portare ad un assorbimento dei dipendenti di Tct, sia perchè nel frattempo il titolare di Tct ha ipotizzato la chiusura dell’azienda. Della vicenda è stato interessato anche il prefetto.

Messaggio elettorale

Altre notizie

Terni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *