Skip to main content

Progetti di sviluppo per la Nts Project di Bastia

L’azienda informatica, guidata da Gianpaolo Malizia, cresce e consolida il proprio assetto organizzativo e societario, trasformando l’azienda in spa e sviluppando ulteriormente la struttura di servizi alle imprese

”Il nostro obiettivo -afferma Gianpaolo Malizia, presidente e responsabile commerciale di Nts Project- è continuare a crescere senza dimenticare i valori, la passione, l’impegno e la professionalità che, dal 1994, ci hanno permesso di raggiungere importanti risultati e che ci permetterà, entro i prossimi tre anni, di avere altre nuove sedi in Italia rispetto alle attuali quattro e di superare i 10 milioni di euro di fatturato rispetto agli attuali sei”. Fondata nel 1994 a Bastia Umbra da due giovani informatici Gianpaolo Malizia ed Ezio Gramaccioni, Nts Project sviluppa e distribuisce software gestionali per le aziende. Negli anni l’attività imprenditoriale si è consolidata e, di pari passo, sono state sviluppate nuove conoscenze tecniche e competenze professionali, accanto alle quali è maturata la consapevolezza che, per continuare a essere competitivi in un mercato sempre più selettivo e popolato da concorrenti forti e strutturati, occorreva accelerare il processo di crescita. ”La strada più intelligente e praticabile per raggiungere tale obiettivo – racconta Malizia- è stata quella dell’alleanza con altre realtà di più consistenti dimensioni. È nata così la sinergia con Nts Informatica di Rimini che, nel 2008 proprio nell’anno della crisi finanziaria mondiale, si è tradotta in un piano industriale di crescita”. Un’altra tappa importante sul percorso della crescita aziendale è stata raggiunta alcuni anni dopo, nel 2016, quando Elmec Informatica di Varese (700 addetti e oltre 100 milioni di fatturato) ha conferito a Nts Project il proprio ramo d’azienda destinato al software gestionale Erp. Oggi Nts Project opera su quattro sedi Bastia Umbra, Gazzada Schianno (Varese), Brescia e Torino, che aumenteranno significativamente entro i prossimi tre anni, e occupa complessivamente più di 50 addetti.

Messaggio elettorale

Altre notizie

Bastia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *