Skip to main content

L’Aeroporto dell’Umbria si rinnova: nuovi servizi e collegamenti per i passeggeri

Parcheggi ampliati, assistenza potenziata e prodotti locali in vetrina. Al via nuove rotte nazionali e internazionali per un’esperienza di viaggio sempre più connessa e confortevole.

L’Aeroporto Internazionale dell’Umbria – Perugia “San Francesco d’Assisi” continua a migliorare grazie al programma di sviluppo delle infrastrutture. Tra le novità più rilevanti, spiccano i nuovi servizi di parcheggio e il debutto di Noleggiare, la settima compagnia di autonoleggio che aprirà a breve presso lo scalo. Gli utenti saranno agevolati grazie all’aggiunta di nuovi stalli di sosta e un parcheggio riservato esclusivamente ai clienti di Noleggiare. È stato posizionato, inoltre,  un nuovo punto di chiamata per i passeggeri a ridotta mobilità all’ingresso del terminal, garantendo un accesso immediato all’assistenza necessaria.

La “shopping area” dell’aeroporto vedrà l’apertura di un nuovo negozio gestito da Confagricoltura, dedicato ai prodotti enogastronomici regionali, offrendo ai viaggiatori un assaggio autentico dell’Umbria.

Pubblicità

Grazie a una partnership con Trenitalia, sono in arrivo monitor dedicati, sia alla stazione ferroviaria di Perugia che all’interno del terminal aeroportuale, che forniranno in tempo reale gli orari di treni e voli, migliorando così l’integrazione tra i due sistemi di trasporto.

Sul fronte delle connessioni aeree, sabato 18 maggio segnerà il ritorno dei voli British Airways da e per Londra Heathrow. Da giugno, Ryanair riprenderà i collegamenti con Brindisi e Aeroitalia offrirà rotte verso Lamezia Terme, Olbia e Lampedusa. Infine, dal 28 giugno, Hello Fly introdurrà nuovi voli per Lampedusa.

Per ulteriori dettagli e aggiornamenti, è possibile visitare il sito ufficiale dell’aeroporto all’indirizzo www.airport.umbria.it.

Condividi questo articolo

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità